A+ A A-
  • Categoria: Blog ITA
  • Scritto da Francisco
  • Visite: 9056

Giorno 62: Acous-Canfranc Estacion (35 km)

Notte veramente speciale. Praticamente no ho dormito. Mi vengono in mente tante cose accadute in questi ultimi tempi. Anche la scomparsa del nostro caro Dario Zausa mi ha fatto capire che la vita e dono. Un dono bellissimo. Prendo il mio zaino e intento controlare le mie emozioni. Difficile. Inizio la salita che mi porta fino a Borce. Vedo di lontano il Somport. Piove. Fa tanto freddo. Bisogno fermarmi per prendere un caffe bollente a Borce. Sono congelato. Dopo Urdos, ultima salita fino al Somport. 6 km, 5 km, 4 km ... ultimo km ... Piango di joia. Sono a casa. Che bello. Il cielo ha capito che bisogna un po di sole. Eccolo. Arrivo a casa con un sole da film. Chiamo ai miei e tutto e felicita. Grazie, Signore. Vorrei che tutte le persone nel mondo trovasero un momento cosi alla sua vita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Blog del cammino 2014