A+ A A-
  • Categoria: Blog ITA
  • Scritto da Francisco
  • Visite: 8636

Giorno 158: Le Puy en Velay - Monedeyres (22 km)

Che carina e la citta di Le Puy. E 'qui dove molti pellegrini iniziano il loro cammino verso Santiago de Compostela (io cammino all'inverso). Le Puy è il secondo punto più importante di pellegrinaggio mariano in Francia con la particolarità che fino ai Pirenei è anche il GR-65 (Gran Ruta). La convivialità tra pellegrini e alpinisti è molto bella. Ospitato nell'albergho per pellegrini Saint Jacques fin dal primo momento sono stato coccolato dagli "hospitaleros" (Georges, Cristian ...) che mi hanno anche permesso restare un altro giorno (solitamente un pellegrino viene accolto 1 dia). Un giorno di riposo per comprare nuove scarpe (la seconda coppia sono cadute con onore alle porte di Le Puy en Velay) e recuperarme fisicamente. Questa mattina, dopo la messa, ho iniziato a camminare. Sensazioni diverse rispetto a giorni precedenti. Molto meglio fisicamente. Fino a Saint Julien ho camminato per 3 ore in un continuo giu e su. I nuovi stivali mi fanno un po male e non voglio esagerare. Nel supermercato ho comprato cibo e raggiunsi il villaggio di Monedeyres ho deciso di fermarmi. Piano piano ... Ieri ho parlato per telefono con Danielle, un bravissimo pellegrino torinese (Nonnetto per gli amici) che ho avuto il piacere di conoscere nella Via Tolosana. Sempre trovo il suo sostegno e serenita. Oggi ho pensato che sono fornutato di conosciere persone cosi brave. Veramente un lusso.

 

 

 

 

 

 

 

Il Blog del cammino 2014