A+ A A-
  • Categoria: Blog ITA
  • Scritto da Francisco
  • Visite: 9109

Giorno 108: Piñera - Cadavedo (26 km)

Dopo la tempesta di ieri, oggi e 'stato molto strano il giorno. La temperatura era molto elevata (e umidità) e ho camminato quasi sempre con la nebbia. Questa ultima notte nell' ostello di pellegrini a Piñera non ho dormito bene perché la strada principale è a 10 metri e non hanno smesso di circulare automobili e camion. Nella tappa di oggi Luarca era il villaggio più importanti (di pescatori), ma non riuscivo a vedere nulla (peccato). Ho camminato per cammini pieni di fango tutto il giorno. Dura giornata. Ho deciso fermarmi a Cadavedo. Quando arrivo mi trovo 4 cicliste (due di Valencia e due di Olanda più tre pellegrine taliane di Alessandria. Ho bisogno di un pasto caldo, ma l'ostello dipellegrini non ha cucina. Decido di mangiare un menu in uno dei due ristoranti del villaggio. Lì ho incontrato un francese (anche lui pellegrino) e ceniamo insieme. Domani spero di vedere il sole.

 

 

 

 

 

 

 

Il Blog del cammino 2014